Un’occasione importante per fare il punto in materia di salute e sicurezza sul lavoro che ha offerto a molti addetti ai lavori la possibilità di discutere ed esporre le proprie idee e i propri servizi.
Dal 16 al 18 ottobre 2013 la Fiera di Bologna ha ospitato l’edizione 2013 di Ambiente Lavoro, il Salone della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro: un momento di formazione e aggiornamento per le figure preposte alla tutela della salute dei lavoratori, con una sezione espositiva sui prodotti, servizi e novità per la gestione della sicurezza in azienda.

Un’ampia offerta culturale con eventi, convegni, dimostrazioni e workshop organizzati dagli enti più autorevoli e dalle associazioni di categoria. Tra questi l’Anfos – Associazione nazionale formatori della sicurezza sul lavoro.
La nostra presenza alla fiera – afferma Rolando Morelli, presidente Anfos – è stato un atto d’obbligo nei confronti di un evento che riunisce tutti coloro che sono impegnati sul tema della sicurezza sula lavoro: un momento per esporre le loro idee, processi, servizi e attrezzature. Un’ importante occasione per un’associazione come Anfos che ha ottenuto il riconoscimento del Ministero dello sviluppo economico per il rilascio degli attestati di qualità a professionisti della sicurezza che fino ad oggi non avevano un albo o un collegio a cui iscriversi”.

Un ruolo, quello svolto dall’Anfos, sempre più importante quindi nel panorama dell’istruzione e dell’addestramento dei lavoratori per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro: “La nostra associazione – continua Morelli – rappresenta i formatori nel campo della sicurezza, RSPP e ASPP: queste figure professionali ora possono iscriversi ad una loro associazione riconosciuta e che ha l’obiettivo di portare avanti i loro interessi a livello istituzionale”.

L’evento di Bologna ha rappresentato per l’Anfos e gli altri soggetti coinvolti un successo anche per la qualità del programma di workshop e convegni organizzati, come quello svoltosi l’ultimo giorno della manifestazione intitolato Esposizione ai campi elettromagnetici negli ambienti di lavoro: “Il successo della manifestazione è indiscutibile – conclude il presidente Anfos – Basti pensare che a questo convegno, tenutosi nel pomeriggio dell’ultimo giorno, cioè quando di solito i visitatori sono meno numerosi, ha fatto registrare in 4 ore la presenza di più di 200 persone interessate a conoscere lo stato dell’arte relativo alla valutazioni dei rischi sull’esposizione ai campi elettromagnetici sul luogo di lavoro, una problematica emergente che a breve comporterà l’obbligo di una misurazione oggettiva dei pericoli ad essa legati”.

Dicono di noi

Da domani e fino a venerdì Anfos ad Ambiente Lavoro https://t.co/Od10yJz8pS
Nota ministeriale Vigili del Fuoco su immissione sul mercato di articoli pirotecnici #sicurezza https://t.co/CAzzXG7Rl8
Quesito ai Vigili del Fuoco sulla propagazione degli #incendi a cabine elettriche in prossimità di locali esterni https://t.co/UxUI2xPVq3
Documento del Ministero del #Lavoro su misure di #sicurezza per lavoratori linee aeree elettriche https://t.co/IYNBFZoLnF
Anfos partecipa ad @Ambiente_Lavoro 2016, dal 19 al 21 ottobre a Bologna #sicurezza #lavoro https://t.co/Od10yJz8pS
Decreto attuativo della direttiva disposizioni minime #sicurezza su esposizione lavoratori ai rischi agenti fisici https://t.co/NoGqr3uNnE
In Gazzetta Ufficiale provvedimento di attuazione delle norme tecniche di prevenzione incendi negli hotel #sicurezza https://t.co/SyIsIOvm4W
Quinta Conferenza Nazionale sulle Politiche per la Disabilità voluta dal Ministero del #Lavoro #sicurezza https://t.co/xW3OTuySga
Linee guida #Inail per la #sicurezza dei lavoratori che operano sugli alberi con funi #lavoro https://t.co/Mzvww9g6fG
#Inail e Ministero del Lavoro finanziano le imprese agricole per migliorare la #sicurezza dei lavoratori https://t.co/fqC2VfotTL