Modello LAV-US, invio comunicazione entro il 31 marzo 2014

I datori di lavoro hanno tempo fino al 31 marzo 2014 per comunicare lavorazioni faticose ed usuranti eseguite in azienda l’anno scorso compilando il modello online LAV-US presente a questa pagina web.

E’ quanto previsto dal decreto legislativo n.67 del 21 aprile 2011 che stabilisce l’accesso anticipato al pensionamento per gli addetti alle lavorazioni particolarmente faticose e pesanti, che posseggano comunque il requisito di anzianità contributiva non inferiore a trentacinque anni e il regime di decorrenza del pensionamento vigente al momento della maturazione dei requisiti agevolati.
La circolare n. 39/0004724/06 del 28 novembre 2011 ha specificato nel dettaglio chi sono i soggetti obbligati alla comunicazione e le modalità e i tempi di invio del modello LAV-US.

In caso di lavori usuranti hanno l’obbligo di inviare la comunicazione

  • i datori di lavoro privati
  • le imprese utilizzatrici, per quanto riguarda lavoratori con contratto di somministrazione impegnati nel lavoro a catena, nel lavoro notturno e nel lavoro di autisti
  • i consulenti del lavoro e i soggetti abilitati a compiere per conto del datore di lavoro tutti gli adempimenti relativi all’amministrazione del personale dipendente
  • altri soggetti abilitati alla gestione e all’amministrazione del personale dipendente del settore agricolo, quali gli agrotecnici e gli agrotecnici laureati che abbiano ricevuto l’incarico di direzione, amministrazione o gestione.

Per quanto riguarda la compilazione del modello online, in esso vanno indicati il nome, il cognome, il codice fiscale del dipendente e il periodo in cui egli ha svolto la lavorazione usurante. Il sistema telematico permette di salvare le informazioni caricate e, in caso di errore, dà la possibilità di eliminare i dati non corretti.
Nel caso di modello erroneamente compilato ma inviato al sistema l’utente può inviare un nuovo modulo, in sostituzione di quello precedente, esclusivamente entro la data di scadenza indicata per la comunicazione.

Scritto il
Categoria Approfondimenti